E’ ancora festa all’interno del villaggio natalizio nel centro storico di Novoli, nell’ambito del cartellone “A Natale puoi”. Si celebra, infatti, l’ultimo atto della rassegna organizzata dall’Assessorato all’Associazionismo del Comune di Novoli in sinergia con Proloco Novoli, Associazione Culturale “Campus Giovani”

e dal coordinamento di associazioni cittadine, impegnate da anni sul territorio novolese. Dalle 16.30 è previsto l’arrivo della Befana, spettacolare dimostrazione del Nucleo Saf dei vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Lecce che si “caleranno” dal campanile della Chiesa Matrice di piazza Regina Margherita. L’ultimo appuntamento del cartellone, dunque, è totalmente dedicato ai più piccoli, ai quali la vecchina più attesa e amata regalerà dolci sorprese. La festa continuerà anche dopo l’attesa dimostrazione nella centrale piazza novolese, splendidamente addobbata con le luminarie ambientali di Luminarie De Cagna.
I vigili del fuoco prepareranno e racconteranno in diretta una “calata” in verticale su corda dalla sommità del campanile, mediante tecniche e attrezzature speciali di derivazione Speleo Alpino Fluviale, in dotazione al comando provinciale di Lecce. Nell’occasione, inoltre, sarà presente il Nucleo Cinofili Regionale, conosciuto e premiato per le diverse missioni in Italia. Non mancherà Tommy, il cane eroe dei Vigili del Fuoco salentini, già premiato a Novoli lo scorso maggio nell’ambito del Concorso “Stefano Costa” con il Premio Baden Powell per la solidarietà e, di recente, insignito da un prestigioso riconoscimento del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Tommy, presente a Novoli insieme al suo addestratore e agli uomini del Nucleo Cinifoli, è stato impegnato nelle operazioni di ricerca durante il tragico terremoto che ha investito L’Aquila e l’Abruzzo e in altre missioni nel Salento. Per questo, lo scorso ottobre, è stato premiato nel corso della cerimonia romana “Cani con le stellette” che si è svolta a margine del 188moAnniversario del Corpo forestale dello Stato.