“Una vera e propria festa dello sport, che punta a valorizzare l’eccellenza sportiva presente a Novoli e nel resto del Salento”.
È quanto dichiara il consigliere della Regione Puglia e presidente di “Moderati e Popolari”, Antonio Buccoliero, che ha preso parte, nel teatro comunale di Novoli, alla manifestazione “Gemme dello sport”, premio organizzato dall’assessorato allo Sport di Novoli all’interno degli eventi collaterali de “I giorni di Fuoco”.

“Questo importante premio – prosegue Buccoliero – giunto alla sua quinta edizione, ha il grande pregio di valorizzare non solo le nostre eccellenze sportive, ma anche il lavoro encomiabile delle tante associazioni del settore presenti sul territorio, che puntano a diffondere, anche nei cosiddetti sport minori, valori di fondamentale importanza per la crescita e l’integrazione sociale di tanti giovani. In questo senso, un plauso particolare va all’intuito e alle straordinarie capacità di aggregazione dell’assessore allo Sport di Novoli, Pasquale Palomba, che ha saputo creare una rara sinergia non solo tra gli sportivi salentini, ma anche tra lo sport e la solidarietà, visto che diverse associazioni, che operano nel settore, si preoccupano anche di promuovere, tra i ragazzi, la cultura della solidarietà, attraverso la donazione del sangue”.
Nel corso della manifestazione, che ha visto la presenza di illustri personaggi dello sport salentino, dal presidente dell’Enel Basket, Antonio Corlianò, al medico sportivo dell’U.S. Lecce, Giuseppe Palaia, al preparatore dei portieri dell’U.S. Lecce, Fabrizio Lorieri, il consigliere Buccoliero ha consegnato una targa ricordo al presidente del Coni di Lecce, Antonio Pascali.
“Un impegno a 360°, quello del presidente Pascali – ha dichiarato Buccoliero – nei riguardi dello sport e dei ragazzi, che deve avere il pieno riconoscimento e sostegno da parte delle istituzioni, perché lo sport, da sempre, non punta solo a raggiungere importanti traguardi nelle diverse competizioni, ma anche a fornire ai ragazzi e alle ragazze, che lo praticano gli strumenti fisici e morali per essere uomini e donne migliori”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette + venti =