Continua l’attività di prevenzione da parte del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce, per contrastare il fenomeno della diffusione delle sostanze stupefacenti tra gli studenti salentini.

In tale ambito, le Fiamme Gialle della Tenenza di Casarano hanno operato il sequestro di due “spinelli”, già confezionati e pronti per l’utilizzo. La sostanza stupefacente è stata trovata in possesso di due studenti minorenni che, all’uscita di scuola, si apprestavano a raggiungere la locale stazione ferroviaria per far rientro a casa.

Uno dei due, alla vista dei Militari, tentava di dileguarsi tra la gente che affollava l’ingresso dello scalo ferroviario, ma veniva immediatamente raggiunto dai Finanzieri e condotto presso la locale Tenenza insieme al suo compagno di classe.

Negli uffici, i due giovani consegnavano spontaneamente la sostanza stupefacente dichiarando di farne uso personale.

I Finanzieri, dopo aver effettuato le segnalazioni ai competenti organi, hanno affidato i giovani alle rispettive famiglie immediatamente informate.