L’altra sera, i Finanzieri della Compagnia di Lecce, in occasione della festività patronale di “Sant’Antonio”, commemorata come ogni anno in questo periodo nel Comune di Novoli, hanno intensificato l’attività di contrasto al fenomeno della contraffazione, al riscontro della corretta emissione di scontrini e ricevute fiscale, nonché in materia di disciplina prezzi.

I controlli strumentali hanno interessato numerosi commercianti ambulanti, ma anche bar, ristoranti e pizzerie.

In particolare sono stati effettuati 32 controlli nei confronti di altrettante attività commerciali, in materia di emissione dello scontrino e ricevuta fiscale e disciplina prezzi, di cui 16 conclusisi con il rilevamento della mancata emissione del documento fiscale obbligatorio, violazione per le quali saranno irrogate sanzioni amministrative per circa 8 mila euro.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 + 13 =