Lettera di Palese a Introna su rispetto garanzie dei consiglieri
Nelle fasi finali della discussione in aula sulle internalizzazioni, i consiglieri regionali di centrodestra sono stati oggetto di intimidazioni e minacce da parte di ignoti presenti nel pubblico. Non essendoci più le condizioni atte a garantire l’incolumità dei consiglieri, il corretto svolgimento

della seduta e delle prerogative di ciascun consigliere, il centrodestra ha abbandonato l’aula e il capogruppo del Pdl, Rocco Palese ha consegnato una lettera al Presidente del Consiglio regionale, Onofrio Introna, chiedendogli di “voler predisporre l’organizzazione dei lavori e lo svolgimento delle sedute al fine di evitare la configurazione di quanto previsto dall’art. 289 del codice penale”. L’articolo nello specifico prevede sanzioni nei confronti di chiunque impedisca in tutto o in parte anche temporaneamente al Presidente della repubblica, al Governo, alle assemblee legislative al Parlamento, alla Corte Costituzionale o alle assemblee regionali l’esercizio delle loro funzioni attribuite dalla Legge.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 − dieci =