Marcia indietro, il derby Lecce-Bari dell’Epifania sara’ disputato con il pubblico sugli spalti. La decisione e’ stata ufficializzata al termine della riunione congiunta dei Comitati per l’ordine e la sicurezza pubblica di Bari e Lecce tenutasi nel pomeriggio nella prefettura del capoluogo regionale.

 

E’ stato pertanto revocato il provvedimento con il quale il Comitato leccese, lo scorso 29 dicembre, aveva disposto lo svolgimento del’incontro a porte chiuse per motivi di sicurezza.

Ai tifosi del Bari in possesso di tessera del tifoso sarà messa a disposizione la curva Sud, circa sei mila biglietti.

Nessuna restrizione per i residenti di Lecce e provincia che vogliono andare allo stadio.

All’incontro erano presenti anche esponenti del Comitato di analisi sulla sicurezza delle manifestazioni sportive (Cams) e i presidenti dei due club, il barese Vincenzo Matarrese e il leccese Pierandrea Semeraro.

“Ringrazio il ministro Roberto Maroni per aver favorito questo momento di ulteriore riflessione”. Lo ha detto il prefetto di Lecce, Mario Tafaro, spiegando i motivi della revoca del provvedimento disposto la settimana scorsa che sanciva lo svolgimento del derby Lecce-Bari a porte chiuse. Dal canto suo il prefetto di Bari, Carlo Schilardi, ha annunciato che sara’ ”prestata attenzione” sin dalla partenza dei sostenitori biancorossi, affinche’ non abbiano ”materiali atti all’offesa o materiali rumorosi che hanno dato fastidio in passato”. ”Dovranno i tifosi ospiti – ha concluso – possedere il biglietto alla partenza affinche’ sugli spalti vinca la passione sportiva’”

 

Intanto i biglietti per il derby Lecce – Bari, in programma giovedì 6 gennaio alle ore 15.00, saranno in vendita, a partire da domani mattina, presso le abituali ricevitorie Lottomatica abilitate. A lavorare saranno i 42 punti vendita dislocati tra le provincie di Lecce e Brindisi, oltre i botteghini del Via del Mare, che saranno aperti da domani mattina alle ore 10.00. La vendita dei tagliandi andrà avanti fino a mercoledì 5 gennaio alle ore 21.00. Ai possessori di abbonamento in Curva Sud verrà consentito l’accesso in Tribuna Superiore Sud. La vendita dei tagliandi è consentita ai residenti della provincia di Lecce, con prelazione ai possessori della Tessera del Tifoso, mentre quella del settore Curva Sud destinato ai tifosi ospiti, a chi è già in possesso materialmente della Tessera del Tifoso. E’ fatto divieto di vendita online dei biglietti e la cessione degli stessi o di abbonamenti. Le Forze dell’Ordine saranno impegnate in un controllo capillare dei tifosi in partenza da Bari, vietando l’arrivo e l’ingresso al Via del Mare a chi non è in possesso del biglietto.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 − tre =