Sorpresi a rubare in una profumeria, reagiscono con violenza e fuggono, ma ieri sera sono stati presi. Per questo motivo, sono scattate le manette per Tricarico Franco, 21enne di Gallipoli, mentre Solidoro Stefano, 21enne gallipolino, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato a piede libero.

 

Le indagini erano iniziate da diversi giorni, ossia da quando due uomini avevano perpetrato dei furti all’interno di una profumeria, portando via banconote da 50 e 100 euro. I giovani colti con le mani nel sacco reagivano con violenza dandosi alla fuga. A quel punto, i giovani venivano rincorsi ed uno di questi veniva raggiunto ed arrestato, mentre l’altro, anche se riconosciuto dagli agenti, nonostante le immediate ricerche è ancora irreperibile.

Nell’ occasione, un ispettore capo del commissariato riportava lesioni personali che, aggiunte alla resistenza all’arresto ed alla violenza a p.u., hanno fatto aprire al giovane le porte del carcere di Lecce

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.