La giunta provinciale, presieduta da Antonio Gabellone, ha deliberato lo scorso venerdì 31 dicembre l’avvio del corso di formazione per GEV (Guardie Ecologiche Volontarie).

<<La figura del GEV ovvero della guardia ecologica volontaria  – ha dichiarato l’assessore provinciale alle Attività Produttive e Venatorie Salvatore Perrone –   opera nel campo della vigilanza ecologica, della salvaguardia dell’ambiente e nella prevenzione degli incendi boschivi e protezione civile. Le guardie ecologiche volontarie sono agenti di polizia amministrativa e pubblici ufficiali che, oltre a promuovere attività di informazione ambientale, hanno il compito di verificare il rispetto delle leggi poste a tutela dell’ambiente>>.

<<La Provincia di Lecce ha sempre affrontato tutte le problematiche relative alla tutela del paesaggio e delle sue risorse naturali, della difesa del suolo e del controllo idrogeologico, con un metodo che è stato quello di far fronte sì alle emergenze del momento ma, contestualmente, programmare una attenta politica ambientale. In questa direzione và certamente inquadrato questo importante intervento formativo>>,  dichiara l’assessore Salvatore Perrone.

<<Per questo motivo, pur in assenza dell’invio dei fondi stanziati da parte della Regione per far fronte a queste attività formative programmate, la Provincia di Lecce ha impegnato quanto necessario per avviare questa attività. Per la nostra amministrazione riveste un valore importante e strategico l’attività di volontariato ed è per noi necessario potenziare il sistema di vigilanza ecologica provinciale, nell’interesse della nostra collettività e dell’ambiente>>, conclude l’assessore Perrone.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

11 + quattro =