“Il Comitato per la Tutela di Piazza Partigiani, dopo aver invano atteso un cenno di disponibilità da parte del Sindaco Paolo Perrone a rivedere l’intervento, ha dato mandato allo studio legale della professoressa Gabriella De Giorgi Cezzi, docente di diritto amministrativo all’università di Lecce, per porre in essere tutte le azioni necessarie alla tutela del quartiere.

Lunedì prossimo sarà recapitata al Comune una istanza di accesso a tutta la documentazione inerente la delibera di consiglio comunale n.104/2010.
In particolare:
– la perizia di stima del valore dell’immobile;

– eventuale progettazione di massima relativa alla modifica di Piazza Partigiani, ed eventuale progettazione di massima della nuova scuola che si intende realizzare in zona Settelacquare;

– il piano finanziario dell’operazione complessiva, relativo al valore della scuola e al costo presunto della costruzione del nuovo edificio, nonchè del parcheggio sotterraneo previsto, con eventuale perizia di congruità;

– i dati dell’istruttoria relativi al rispetto degli standard urbanistici, ossia dati demografici del quartiere, superficie di suolo riservata a verde pubblico attrezzato, a parcheggio, a insediamenti produttivi, ecc.;

Tutti elementi, questi, che non sono indicati nella delibera n.104, ma che erano necessari alla sua corretta istruttoria.” Lo comunica in una nota il Comitato per la Tutela di Piazza Partigiani

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × 2 =