Primo allenamento nel pomeriggio di ieri per  i calciatori, agli ordini dell’allenatore Luigi De Canio, dopo la sconfitta nel derby contro il Bari. Sono 21 i calciatori convocati per la gara contro la Lazio. Sono rimasti nel Salento gli infortunati Di Michele, Giuliatto e Brivio

, a cui si e’ aggiunto il centrocampista Olivera, che ha accusato un problema muscolare. De Canio dovra’ fare a meno anche di capitan Giacomazzi, appiedato per un turno dal giudice sportivo. La preparazione proseguira’ oggi con l’allenamento di rifinitura.

Sul fronte Lazio, invece, due le assenze importanti per Reja. Il tecnico dovra’ infatti rinunciare non solo allo squalificato Dias, ma anche al brasiliano Matuzalem che restera’ ai box per 1 mese. In mezzo al campo ci saranno dunque Brocchi e Ledesma dal primo minuto. Al posto di Dias dovrebbe giocare Diakite’ e non Stendardo, da almeno un mese relegato quasi sempre in tribuna. A meno che Reja non decida di trovare altre soluzioni, con Radu che potrebbe tornare al centro al fianco di Biava. Oggi a Formello seduta leggera per smaltire le tossine dopo l’impegno di Genova. Reja sta pensando di cambiare qualcosa in attacco: sperano Rocchi e lo stesso Kozak.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.