Tempi duri per gli spacciatori in Lecce. L’ultimo arresto è avvenuto nella tarda serata del 5 gennaio. Le manette sono scattate per Bovio Andrea, 26enne leccese. Il giovane è stato trovato in possesso di 10,5 grammi di cocaina e di un bilancino di precisione.

Inoltre nel corso della perquisizione domiciliare sono state pure rinvenute buste paga e fotocopie di documenti di identità di diverse persone, di per se idonee ad ottenere illeciti finanziamenti.

In merito sono state avviate specifiche attività investigative. Il 26enne ora si trova rinchiuso in una cella di Borgo San Nicola

CONDIVIDI