Attentato a colpi di pistola contro l’abitazione di un 31enne leccese, Gabriele Scorrano. L’uomo, già noto alle forze di polizia, attualmente si trova agli arresti domiciliari, è stato arrestato l’anno scorso a Miggiano per detenzione ai fini di spaccio.

Tre colpi di pistola sono stati esplosi contro il muro del balcone dell’abitazione, che si trova in via Fermi a Lecce. Ritrovati in strada anche 5 bossoli.

Le indagini sono condotte dagli agenti della Questura di Lecce

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

19 − 5 =