Tempi duri per gli spacciatori salentini. Gli ultimi arresti sono avvenuti ieri sera a Lecce poco prima delle 20. Si tratta di Gabriele Zocco, di 29 anni, e di Giuseppe Ciardo, di 20 anni, entrambi di Tricase, accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

 

I due sono stati seguiti dagli agenti della Mobile, mentre si trovavano a bordo di una golf, da Tricase a Lecce. Nel capoluogo salentino, dopo un breve inseguimento, sono stati bloccati. Nell’auto gli agenti hanno trovato tre etti di hashish, divisi in tre panetti, e sette di marijuana conservati in sacchetti di plastica.

I due ora si trovano rinchiusi in una cella del carcere leccese di Borgo San Nicola.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × uno =