Hanno bloccato e provato a rapinare un uomo in via Diaz, ma sono stati identificati e arrestati dagli uomini dalle volanti di Lecce.

Si tratta di Rollo Pierandrea, 19enne di Surbo, Vergari Luigi, 18 anni di Lecce, Zimari Daniele, 24 anni di Lecce, Baldassarre Antonio, 18 anni

di Lecce, e C. F. minorenne, anch’egli di Lecce, tutti ritenuti responsabili, in concorso tra loro dei reati di rapina aggravata, lesioni, danneggiamento.

 

L’episodio è avvenuto la notte scorsa, intorno all’una circa, quando un uomo ha chiesto aiuto alla polizia, perché vittima di una rapina. I cinque avrebbero provato a sottrarre soldi, telefonino e un navigatore satellitare all’uomo e lo avrebbero anche colpito a calci e pugni.

Successivamente, l’uomo veniva accompagnato presso il pronto soccorso e refertato con 7 giorni di prognosi per i colpi ricevuti. I maggiorenni, previe intese con il Magistrato di turno dr. Gagliotta, sono stati tratti in arresto.
Il minore C.F., sarà indagato in stato di libertà.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre + 5 =