E’ stato presentato questa mattina presso l’ex convento dei Teatini a Lecce il programma per il nuovo anno accademico 2010 della LUMAS: Lupiaensis Management School, la scuola di eccellenza formativa nata da un protcollo s’intesa  tra Comune di Lecce, Consorzio Universus, Azienda speciale

per i servizi reali alle imprese, CNA, Confcommercio, CONFARTIGIANATO e LegaCoop. Lumas propone tre linee formative di grande attualità. L’offerta comprende il master di 2 livello in Public Management per Capitani D’ Impresa per il governo e il ricambio generazionale nelle piccole e medie imprese e in Management Sanitario.
Il Sindaco di Lecce Paolo Perrone, presente alla conferenza stampa di questa mattina per l’illustrazione del programma accademico della scuola, ha espresso la piena fiducia ed ha assicurato la piena partecipazione del comune in questo progetto: “Vogliamo dare l’opportunità ai nostri giovani di ricevere una formazione eccellente nel loro stesso territorio, senza la necessità di andare fuori. Le linee di insegnamento della Lumas sono fondamentali e importantissime per la creazione di una classe dirigente nella pubblica amministrazione. Le nostre aziende ruotano intorno alla figura dell’imprenditore. Fondamentale è, inoltre, la capacità di fornire servizi qualitativamente migliori, far crescere la comunità di riferimento, attraverso il master in management sanitario per esempio”.
Eccellenza e futuro migliore, le parole chiave dunque di questo anno accademico della Lumas. Offrire prodotti d’eccellenza a coloro che rappresentano il futuro lavorativo, ma non solo. I master sono indirizzati anche a coloro che già lavorano, ma intendono perfezionare la loro posizione e le loro conoscenze.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × due =