Armati e travisati, due banditi hanno fatto irruzione, poco dopo le 19, nella farmacia Petracca, in via Lecce 81, a Merine, frazione di Lizzanello, da dove hanno letteralmente sradicato il cassetto del registratore di cassa.

Al momento dell’ingresso dei rapinatori, entrambi armati di pistole, erano presenti alcuni clienti, oltre ai farmacisti. Non lesinando minacce, i banditi, senza scavalcare il bancone, hanno allungato le mani sul cassetto, al cui interno c’erano circa 200 euro, danno coperto da assicurazione. I due, guadagnata l’uscita, solo saliti su un’utilitaria, a bordo della quale c’era un terzo complice. La farmacia e’ munita di telecamere di video sorveglianza che, tuttavia, al momento dell’irruzione, erano temporaneamente fuori servizio. Sulle tracce dei banditi ci sono ora i carabinieri della stazione di Lizzanello, diretti dal comandante Vito Prete.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × 2 =