“La strada della concertazione è quella giusta e l’unica percorribile”. Lo sostiene in una nota il Presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro che ha espresso soddisfazione per l’esito dell’incontro avvenuto questa mattina a Roma tra i rappresentanti dei lavoratori della sanità

da internalizzare e i tecnici del ministero della Salute che hanno assicurato che la prossima settimana sarà aperto un tavolo istituzionale per affrontare la delicata e difficile questione. Un impegno confermato agli stessi rappresentanti dei lavoratori dalla segreteria del ministro Raffaele Fitto.
“Siamo soddisfatti per l’impegno del ministero della Salute e riteniamo significativo anche l’impegno del ministro Fitto – sottolinea Negro – L’Udc è pronta a fare la sua parte per risolvere il problema dei lavoratori. Ci siamo detti sempre convinti che quella della concertazione e del dialogo sia l’unica strada da percorrere. Una via che ci vede tutti e a tutti i livelli intorno ad un tavolo. L’incontro di oggi e le rassicurazioni ricevute ha fatto ritornare la speranza nei lavoratori”.
“Adesso – conclude Salvatore Negro – ci auguriamo che si voglia andare fino in fondo per restituire dignità e serenità alle tante famiglie che attendono una risposta dalla politica, ma anche perché la soluzione del problema rappresenterebbe un contributo forte alla coesione sociale di questo territorio”.