Il Presidente Salvatore Negro ha espresso solidarietà, a nome del Gruppo Udc alla Regione Puglia, nei confronti del collega consigliere Giannicola De Leonardis. “Invito gli amici dell’Udc di Capitanata alla moderazione – ha sottolineato – ricordando che gli attacchi sul piano personale e le polemiche pretestuose non giovano alla crescita e al radicamento del partito sul territorio”.

Rivolto al collega di partito e amico Angelo Cera ha poi ricordato che “il ruolo di coordinatore provinciale e parlamentare impone un’azione di ricucitura e di inclusione e non di esclusione nei confronti di personalità come quelle del collega De Leonardis, stimato professionista sempre attivo sul piano politico. Va dato atto che Giannicola De Leonardis, in quanto legittimamente eletto e non nominato, rappresenta a giusto titolo l’Udc di Puglia e Capitanata e che la sua azione politica è stata sempre improntata nell’interesse del partito“.
“Si mettano da parte tutte le polemiche – ha concluso Salvatore Negro – e si vada avanti insieme con quell’equilibrio e moderazione che hanno sempre caratterizzato il nostro partito, convinti che le minacce per gli interessi del nostro territorio vengono da fuori l’Udc e non dal suo interno”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sedici − 14 =