Rapinato per la seconda volta in appena 20 giorni il Banco di Napoli in viale Leopardi a Lecce. L’ultimo assalto armato è avvenuto poco dopo le 13, quando nella filiale hanno fatto irruzione due banditi, armati e travisati.

Uno dei due impugnava un taglierino, mentre l’altro una pistola. Armi in pugno, i due hanno minacciato i presenti e costretto i dipendenti a consegnare loro i soldi contenuti nelle casse. Poi, i rapinatori sono fuggiti a bordi di una Fiat Uno di colore verde, guidata da un terzo complice. L’ammontare del bottino si aggira sugli 11mila euro. Le indagini sono state avviate dagli agenti di polizia.