“Alcuni mesi fa – dichiara il consigliere centrista Wojtek Pankiewicz – l’Amministrazione comunale ha diramato (come al solito) roboanti comunicati stampa per avvertire che stava per iniziare il rifacimento della segnaletica orizzontale.

Ho pensato che era meglio tardi che mai, pur rilevando che, fino a non molto tempo fa, per cose così ordinarie, banali e scontate, era impensabile fare un comunicato stampa.
Comunque, a distanza di mesi, in molte zone della nostra città, al centro come in periferia, la segnaletica orizzontale è ancora fatiscente e spesso invisibile con gravissimi rischi, soprattutto per i pedoni.
Cito solo tre esempi in zone centralissime. Volendo, ne potrei citare decine.
1) In viale Cavallotti, nei pressi della fermata dei bus urbani, davanti al bar S.Paolo, le strisce per attraversare la strada sono pressocchè invisibili. Vedo spesso anziani, che arrivano col bus e vogliono attraversare per andare alla Posta o al mercato di piazza Libertini, in gravissima difficoltà. 2) Anche le strisce per attraversare via Orsini del Balzo  da piazza Tito Schipa sono invisibili. Ciò è molto pericoloso , perchè le macchine che svoltano da viale Otranto o da via S.Lazzaro per tale via, non vedendo strisce, non sono indotte a far passare i pedoni.. 3) Pressocchè invisibili pure le strisce per attraversare viale Cavallotti all’altezza del mercatino dei fiori.. Potrei continuare a lungo.
Capisco che ormai siamo alle comiche. Infatti, apprendo dagli organi di informazione che in Giunta è spuntata una delibera, preparata dal presidente della SGM, Pejla, con la quale si prevede un rincaro dei biglietti dei bus, ma l’Assessore alla Mobilità Ripa ha detto: “Io non ne so niente, questo atto se lo è scritto da solo Pejla e io lo ritirerò” (sic!). Apprendo ancora che, avendo portato Ripa la linea 35 a Giorgilorio, nel territorio di Surbo, nel corso di un animato incontro a Palazzo Carafa, il presidente della STP, Pepe, ha intimato a Ripa: “ Interrompi immediatamente la corsa e vattene dal territorio di Surbo” !!! Evidentemente i nostri amministratori comunali non solo non dialogano con noi dell’opposizione, ma non si telefonano neppure con i presidenti SGM ed STP, che appartengono alla loro stessa parrocchia politica. Invito, però, l’Amministrazione comunale a provvedere con grande rapidità, perchè, con la mancanza di adeguata segnaletica orizzontale, si gioca con la pelle della gente.”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre + 4 =