“Si chiude felicemente una lunga pagina giudiziaria che aveva coinvolto il ministro per gli affari regionali Raffaele Fitto. I giudici non hanno fatto altro che confermare la bontà del percorso amministrativo intrapreso dal Ministro, sulla cui onestà intellettuale e politica non ho mai avuto alcun dubbio”.

E’ il commento del sindaco Paolo Perrone alla decisione dei giudici della Cassazione di respingere il ricorso della Procura di Bari e della Regione puglia che avevano impugnato la sentenza dei proscioglimento di Fitto emessa l’11 settembre 2009 dal gup del Tribunale di Bari. La vicenda era quella legata al processo “La Fiorita”,  I fatti risalgono al periodo 1999-2005 quando il Ministro Fitto era presidente della Regione Puglia

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

19 − 8 =