E’ stata inoltrata un’ interrogazione a risposta scritta da parte della Senatrice Adriana Poli Bortone Presidente nazionale di Io Sud, all’indirizzo del Ministro della Salute, Ferruccio Fazio, sulla questione delle internalizzazioni del lavoratori Asl, bloccato in seguito al piano di rientro 2010-2012. Di seguito il testo dell’interrogazione

Premesso che
– i lavoratori delle ditte appaltatrici dei servizi di pulimento e ausiliariato sono in
presidio permanente presso la sede della direzione generale della ASL di Lecce, dal giorno 7 dicembre 2010, per richiedere lo stralcio delle internalizzazioni del piano di rientro sanitario 2010 – 2012 siglato tra il Governo Nazionale e il Presidente della Regione Puglia, a seguito delle sentenze favorevoli del Tar e del Consiglio di Stato, che, le OO. SS. hanno indetto una giornata di sciopero per il giorno 20 gennaio 2011 per l’intera giornata da inizio a fine turno di tutto il personale delle ditte in indirizzo, con presidi e sit – in a partire dalle ore 9,30 presso i Ministeri della Salute e dell’Economia in Roma, per concludere la procedura e deliberare l’iter dell’internalizzazioni dei servizi di ausiliariato e pulimento.

Si interroga

il Ministro della Salute per sapere se intende immediatamente intervenire per far riconoscere ai lavoratori in questione il loro diritto al lavoro, confermato dalle sentenze favorevoli del Tar e del Consiglio di Stato.

Sen. Adriana Poli Bortone

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

12 + 3 =