“Spiace che i colleghi dell’ Udc  abbiamo attaccato la nomina del dott. Maurizio Mazzeo ad Amministratore Unico della società partecipata Salento Energia. Quando ci sono curricula ineccepibili, a mio avviso, si dovrebbe essere lieti per scelte basate sul merito e la competenza, come in questo caso certamente.

Non si tratta, evidentemente, di un fenomeno di “parentopoli”, ma semplicemente del riconoscimento oggettivo di una professionalità. Una scelta sulla quale si può essere d’accordo col presidente Gabellone, dal quale come è noto, ci separano diversi punti di vista su tanti argomenti, ma su questo proprio no. Concordiamo pienamente.”
Lo afferma la senatrice Adriana Poli Bortone, Presidente Nazionale di Io Sud e consigliere provinciale di Io Sud.