Si chiudono il 31 gennaio le iscrizioni per partecipare all’ottava edizione del “”Premio giornalista di
Puglia – Michele Campione” promosso dal Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Puglia, in collaborazione
con Regione Puglia, Provincia di Bari, Comune di Bari, Università degli studi di Bari, Ufficio comunicazioni
sociali della Diocesi di Bari-Bitonto e d’intesa con la famiglia Campione

Il premio è nato per ricordare, attraverso la promozione del lavoro dei colleghi più sensibili e capaci, la figura del
giornalista barese, scomparso nel 2003. Professionista dal 1959, Michele Campione è stato per anni direttore della
sede regionale Rai della Puglia (e vicedirettore della testata giornalistica nazionale) tra i fondatori del quotidiano
“La Calabria”, corrispondente dei quotidiani “Avvenire” e “Il Messaggero” ed editorialista del “Corriere del Giorno.
Autore d’inchieste televisive sui problemi del Mezzogiorno e sulla cultura meridionale, è stato anche apprezzato
critico d’arte e poeta. A Michele Campione è intitolata anche l’Associazione Pugliese per la Formazione al Giornalismo,
sostenuta dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia, che organizza, in collaborazione con l’Università degli Studi
di Bari, il Master in Giornalismo di Bari.

Il premio è suddiviso in due sezioni: carta stampata-internet, radiotelevisione-agenzie. Per ciascuna sezione, a insindacabile giudizio della Giuria, saranno premiati il miglior servizio di cronaca, il miglior articolo di cultura e/o costume, il miglior articolo di sport.
Quest’ anno è stato istituito inoltre un premio anche per la miglior fotografia. Si può partecipare proponendo al massimo
tre foto, tre articoli o tre servizi radiotelevisivi (è possibile spedire o consegnare a mano anche solo le copie dei servizi). Ciascuno dei vincitori riceverà un premio di 1.000 euro . La premiazione si terrà il 27 febbraio 2011.

I servizi potranno essere consegnati o inviati presso la segreteria dell’Associazione Michele Campione in Strada
palazzo di città 5, a Bari.
Per ogni informazione, il bando è scaricabile dal sito www.og.puglia.itnella sezione premi.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.