Alla Masseria Ospitale sulla Lecce-Torre Chianca prosegue anche a gennaio l’appuntamento settimanale con il Giovedì culturale a base di arte, musica e gastronomia. Esibizioni live, presentazioni di libri, mostre d’arte saranno infatti accompagnate dalle specialità del ristorante della masseria con menù speciali.

Giovedì 20 gennaio di scena le sonorità rock e blues dei Blu Cianfano. La band nasce dall’idea del chitarrista Maurizio Cianfano di far rivivere, con nuovi arrangiamenti, alcuni capolavori della canzone d’autore italiana, della musica rock e del jazz contemporaneo internazionale senza trascurare la composizione e la creatività. Il lavoro di ricerca parte dalla cultura afroamericana fondamentale, sia del Nord che del Sud America, determinante per le notevoli influenze nella evoluzione della musica moderna: il Blues, il Funk il Rock, le diverse interpretazioni del Nu Jazz, l’Acid Jazz, tutto confluisce in un sound personalissimo raffinato e accattivante, in una magica atmosfera di libertà esecutiva, di energia mediterranea e salentina. Gli arrangiamenti dei brani, soprattutto nel live, risentono del grande bagaglio musicale e culturale che contraddistingue i musicisti che collaborano al progetto, tutti di notevole spessore tecnico ed esponenti di rilievo dell’ etnojazz e della musica internazionale.

La Masseria Ospitale rappresenta uno degli insediamenti rurali tipici del territorio salentino usata già dagli inizi dell’ottocento. Il contesto territoriale in cui si colloca l’azienda è di notevole importanza ambientale, naturale e paesaggistica grazie alla presenza nelle vicinanze di aree protette (Rauccio, Le Cesine) e di centri di interesse culturale e di particolare pregio architettonico (Lecce ed il suo barocco). La struttura dispone di comode e confortevoli camere indipendenti e di un ristorante. Nel corso degli anni la Masseria è diventata “luogo” di scambio culturale, ospitando in residenza artisti provenienti da tutto il mondo e promuovendo concerti ed eventi.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × due =