Inizierà giovedì 27 gennaio, la nuova edizione di “Pulchrum et Verum”, una serie di incontri mensili di condivisione e approfondimenti sul significato del Bello e del Vero, grazie all’autorevole presenza di esperti e studiosi del settore provenienti da tutta Italia

che volta per volta offriranno il loro contributo a tutti i presenti. Una iniziativa nata nel 2006 per desiderio della fraternità S. Teresa dell’Ordine Secolare dei Carmelitani Scalzi di Bari (OCDS) in collaborazione con la Biblioteca Provinciale dei Frati Minori Cappuccini di Bari, che per il 5° anno avrà per tema “Tra crónos e kairós. Tempo di Dio, tempo degli uomini”. Gli incontri mensili intendono favorire il processo di incontro e confronto delle culture e dell’inculturizzazione del messaggio della fede.  Ogni cultura infatti, rigenerata dall’incontro con la Buona Novella (Evangelii nuntiandi, 18-20), deve poter annunziare il bello che, per essere autentico, deve fondarsi sul vero.
L’annunzio “bello e vero” passa attraverso l’esperienza umana che si avvale di tutti quei mezzi con i quali l’uomo affina ed esplica le molteplici sue doti di anima e di corpo.
Che cosa è oggi il Bello? Come è possibile riconoscerlo e viverlo nella quotidianità e nell’incontro con l’altro? A queste e altre domande cercheranno di rispondere i relatori chiamati a intervenire sull’argomento.
Si comincerà giovedì prossimo, 27 gennaio, con P. Orlando Todisco, ofm.conv. della Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura – Seraphicum (Roma), che interverrà sul Il ruolo del kairós nel pensare francescano.
Tanti gli argomenti che seguiranno nel corso dell’anno: Dalla concezione cronometrica all’esperienza kairologica della temporalità (18 febbraio); Il tempo nel libro dell’Apocalisse (3 marzo); Un percorso con San Giovanni della Croce (7 aprile); Il tempo della Chiesa (5 maggio); Il vissuto e l’eterno in Edith Stein (26 maggio); Dimora, passione, compassione e croce in Titus Brandsma e Edith Stein (17 giugno).
Tutti gli incontri si svolgeranno nell’Auditorium “P. Ferdinando Maggiore” alle ore 20, presso la Biblioteca Provinciale dei Frati Cappuccini al Convento S. Fara di Bari.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 − otto =