“Come al solito il centrosinistra, pur di non riconoscere i successi dell’amministrazione comunale, si schiera contro la città e contro i cittadini”. E’ il commento dell’assessore al traffico e alla mobilità del Comune di Lecce Giuseppe Ripa alle affermazioni  del consigliere comunale del Pd Antonio Torricelli.

“L’opposizione –  afferma Ripa –  continua ad esultare quando l’amministrazione comunale non riesce a spuntarla in alcune trattative, ma nel momento in cui ne esce vittoriosa evitando guai peggior per la città – così come avvenuto per il caso Via Brenta e per il caso-Filobus – soffre maledettamente mettendo addirittura in discussione la legittimità del percorso amministrativo seguito”.
E ancora: “Questo modo di fare finisce per indebolire nelle trattative il potere contrattuale del sindaco e quindi di tutta l’amministrazione”. “Probabilmente – conclude Ripa – il centrosinistra vive una sorta di complesso di inferiorità nei confronti dell’amministrazione comunale leccese.  E’ la solita teoria del tanto peggio, tanto meglio. La verità  è che Rotundo e compagni sono contro la città”.



CONDIVIDI