Derby amaro per Roberto Rizzo, che oggi sostituiva sulla panchina del Lecce lo squalificato Luigi De Canio. Riesce a vedere il bicchiere mezzo pieno l’allenatore salentino, secondo cui ”il Lecce non meritava di perdere”.

Sul piano tecnico Rizzo rimarca come ”doveva essere massima l’attenzione sulle ripartenze dei biancorossi, ma la squadra nel primo tempo, e per buona parte del secondo, ha fatto bene”. ”La rete di Okaka – spiega – ha condizionato il risultato, poi ci siamo disuniti. Ma fino al gol barese la squadra ha reagito bene non correndo rischi”. Ripercussioni su classifica e morale? ”Continueremo a lottare – conclude Rizzo – e’ un campionato che ci vedra’ soffrire sino alla fine”.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque + tredici =