”Bisogna andare immediatamente alle elezioni anticipate e che Berlusconi si debba dimettere lo consiglia un sentimento prepolitico, quello della decenza”. Lo ha detto oggi a Bari, parlando con i giornalisti, il presidente di Sinistra Ecologia e Liberta’, Nichi Vendola.

”Credo – ha spiegato – sia difficile commentare l’involuzione in forma di farsa della situazione politica italiana. Credo che siamo ad un punto di saturazione con questa specie di spettacolarizzazione dell’indecenza”. Il danno d’immagine, anche quello politico, il danno – ha aggiunto Vendola – alla credibilita’ del nostro Paese sulla scena internazionale e’ quasi irreparabile. Per questo occorre davvero fare punto, chiudere un ciclo lungo che oggi vive un suo epilogo da caduta degli dei, con un sapore grottesco. Siamo veramente in caduta libera verso una palude di ridicolo”.