Antonio Passabì, 45 anni, di Monteroni, ha tragicamente perso la vita questa mattina mentre era alla guida del suo camion e si è schiantato contro il muro di cinta di un’abitazione. La tragedia è avvenuta in via Centonze intorno alle 6. L’uomo era a bordo del suo furgone, un Opel Vivaro, quando improvvisamente a causa di un malore ha perso il controllo

del mezzo e si è schiantato.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare. Ancora incerta la causa della morte, che potrebbe essere stata causata da un infarto.Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Monteroni.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dodici − 2 =