L’ IDV, da sempre dalla parte dei cittadini, nel convulso momento pre-elettorale intende proporre  la propria linea programmatica attraverso un percorso autonomo di formazione della lista.
Il responsabile cittadino per l’Italia dei valori, Luigi Renna dirama con la nota che segue con le motivazioni della scelta di autonomia intrapresa dal partito

“Si è giunti a tale decisione in considerazione dello scarso dialogo degli attori oggi presenti e dalla diatriba serpeggiante nel maggior partito del centrosinistra che oggi appare  distante dalle vere problematiche della Nostra città.

Il senso di responsabilità nei confronti dei cittadini che ha da sempre contraddistinto il Nostro partito ci porta ad intraprendere questo percoso che può apparire solitario, ma che siamo convinti attrarrà tutte quelle forze democratiche e solidali rivenienti dal mondo politico e dalla società civile”.

A tale scelta del circolo cittadino di Trepuzzi e del suo responsabile avv. Luigi Renna si aggiunge il sostegno del segretario provinciale Francesco D’Agata da sempre favorevole  all’autonomia che contraddistingue i circoli territoriali pur nel rispetto dei valori del partito e della scelta di campo di essere forza portante del centrosinistra. L’IDV rimane comunque aperta al dialogo ed al confronto democratico senza condizionamenti e dictat di qualsiasi genere.