Questa mattina gli agenti del Comando Stazione Forestale di Gallipoli durante un sopralluogo in località “Madonna del Casale”, hanno posto sotto sequestro un fabbricato realizzato in mattoni di cemento e conci di tufo da adibire a civile abitazione per una superficie complessiva di oltre 100 mq.,

completa di solai e di varchi per porte e finestre; anteriormente al prospetto frontale della costruzione è stata realizzata una muratura delimitante una superficie di circa 30 mq. alta oltre un metro e corredata di scala per accedere alla sommità della stessa e il muro perimetrale lungo circa 200 metri e alto 2 metri. Le opere realizzate risultano prive del permesso a costruire e in zona sottoposta a vincolo paesaggistico.
Il proprietario e committente dei lavori, un uomo di  Lentate sul Seveso (MI) è stato denunciato

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

9 + 16 =