Senza sosta i controlli delle fiamme gialle finalizzati alla tutela ambientale. Questa volta i Finanzieri di Casarano hanno individuato nel comune di Ugento, su un’area dell’estensione di circa 14.000 mq, vari rifiuti altamente pericolosi.

In particolare sono state rinvenuti: pneumatici, alcune lastre di eternit, materiale provenienti da attività di demolizione, bidoni in ferro, vario materiale in plastica ed elettrodomestici.

Le Fiamme Gialle dopo aver posto sotto sequestro l’area destinata a discarica a cielo aperto, hanno acquisito presso l’Ufficio Tecnico del luogo gli estratti di mappa, le visure catastali e la documentazione riguardante la vasta area sottoposta ad indagine, per in-dividuare ed identificare i responsabili.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 − undici =