“11 vittorie consecutive non sono certamente frutto del caso. Sono piuttosto la risultante di un impegno da parte di società, staff tecnico e calciatori che sarà ricordato, negli anni a venire, come simbolo di costanza sportiva e continuità.” Lo dichiara il presidente dell’ U.s.d. Toma Maglie, Cosimo Prete.

“È altrettanto ovvio, però, che nessuno può né sentirsi, né dirsi arrivato. Anzi, la pregevole gestione di una rosa di grande qualità che il Direttore Mino Manta ha messo a disposizione di Mister Andrea Lombardo, sta dimostrando che i risultati si raggiungono anche attraverso un sapiente turn over degli atleti non soltanto ad inizio partita, ma anche durante lo svolgimento della stessa.
Chi entra deve essere consapevole che grazie a lui possono mutare in meglio le sorti della partita e per questo deve allenarsi in settimana con una passione ed una dedizione ancora più accentuati.
Ho chiesto ai ragazzi di instillare lo stesso impegno che li ha contraddistinti in Campionato anche nella Coppa Italia che giovedì andremo a disputare. È un obiettivo al quale l’intera città di Maglie tiene in maniera particolare e noi abbiamo il dovere di giocarlo da protagonisti in nome e per conto dei nostri tifosi.
Non è tanto in sé il filotto di successi che ci entusiasma, quanto la mentalità grazie alla quale quei successi sono scaturiti.
Ora abbiamo il dovere di insistere e persistere su questo stesso cammino, nella consapevolezza che prima o poi la serie di vittorie si interromperà, ma il gioco e le motivazioni che sono state alle base ce le porteremo dietro fino all’ultima partita di un torneo difficile nel quale diremo sempre e comunque la nostra. Da protagonisti.” 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due + undici =