Un operaio originario di Taurisano Sergio Scarlino è morto giovedì scorso in un cantiere edile di Zurigo, in circostanze ancora non del tutto chiare. Il  42enne salentino, infatti, è stato trovato senza vita in un cantiere edile ma non è quello nel quale l’uomo lavorava, per cui non dovrebbe trattarsi di un incidente sul lavoro

ma molto probabilmente di un suicidio. Al momento nessuna pista viene esclusa. Sull’accaduto indagano gli agenti della polizia.

Qualche risposta potrebbe arrivare dall’autopsia disposta dalla Procura di Zurigo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × 3 =