Lo scorso weekend, si è svolto a Catanzaro il Campionato Interregionale Sud Sport da Ring maschili e femminili Junior e Senior di Prima, Seconda e Terza Serie Full Contact / Low Kick / K-1 Rules, aperto ai primi classificati dei Campionati Regionali 2010

(Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia); la manifestazione, peraltro è valida ai fini della qualificazione ai Campionati Italiani 2011 di Semi, Light, Kick Light e Sport da Ring per tutte le classi: Juniores/Seniores/Cadetti M/F.
La kermesse sportiva, è stata organizzata dall’Asd “Sport Ring Catanzaro in collaborazione con l’Asd Thunder Pizzo – sotto l’egida della Federazione Italiana KickBoxing (F.I.KB) e si è svolta presso i locali del Palazzetto dello Sport di Catanzaro “PalaGallo” di Via Brigata, località Corvo.
Presente in quel di Catanzaro, anche una corposa rappresentativa di San Cesario (Le), composta da ben quattro atleti diretti dal maestro Antonio Magliano (anche lui peraltro di San Cesario), in rappresentanza di una delle numerose sedi distaccate della “KickBoxing Team Casalino” di Lecce, storica società del capoluogo salentino.
Il maestro Magliano, difatti, svolge la propria attività presso la Palestra “Blooming” di Lizzanello (Le), presente in Via Ofanto, 16 (una delle tante ramificazioni del Team Casalino di Lecce).
Tra i 500 atleti presenti a Catanzaro – e provenienti da tutto il sud Italia – si sono particolarmente distinti Mattia Spagnolo (kg 55), Gabriele Ingrosso (kg 69), Matteo Piccini (kg 73) e Giampiero Falerno (Kg 79), tutti di San Cesario e rappresentanti del Team Casalino.
Sotto la guida dell’istruttore Magliano, la spedizione calabrese, ha fruttato un primo posto (con Piccini), due piazzamenti sul secondo gradino del podio (Spagnolo e Falerno) ed un terzo posto (Ingrosso).
Adesso, dopo una breve pausa, i ragazzi del maestro Magliano, riprenderanno la preparazione in vista delle Fasi Finali, in programma a Napoli il prossimo mese di marzo.

«Sono estremamente soddisfatto del lavoro svolto dai miei ragazzi – esordisce il tecnico 31enne Magliano – adesso torneremo presso la nostra palestra a Lizzanello per preparare i prossimi impegni stagionali. Personalmente gravito nel mondo della KickBoxing oramai da 13 anni, mentre nel 2005 ho avuto la possibilità di conseguire il brevetto di insegnante. Questa disciplina sportiva, non deve essere assolutamente etichettata come un’attività violenta, tutt’altro: qui si insegna il rispetto delle regole, dell’avversario, del verdetto finale. È uno sport in cui, un’atleta, può scoprire un mondo caratterizzato dall’impegno, dal sacrificio ma anche dalla socializzazione; inoltre, in molti riescono, a ritrovare un’autostima necessaria per superare le più disparate avversità quotidiane, il tutto in un pieno controllo della concezione psico-fisica del proprio corpo. Per chi volesse provare ad assaporare la magia che aleggia intorno alla pratica della KickBoxing – conclude il tecnico Magliano – può venire a trovarci presso la struttura “Blooming” di Via Ofanto, 6 il martedì e il giovedì, dalle 21,00 alle 22,00 mentre il giovedì, dalle 16,30 alle 18,00 »

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.