Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Acquarica del Capo denunciano la situazione di forte disagio che imperversa ormai da troppo tempo nel comune a causa dei disservizi dell’Ufficio Postale.

L’insufficienza di sportelli e la carenza di personale creano file lunghissime anche per l’esecuzione di operazioni semplicissime. I cittadini sono così costretti a recarsi negli uffici postali localizzati nei paesi limitrofi di Presicce e Taurisano.
Il cattivo funzionamento delle Poste di Acquarica del Capo era già stato fatto presente dall’Amministrazione Comunale nell’agosto del 2010, quando, con una comunicazione diretta inviata alla dott.ssa Ricci, Responsabile Personale Poste Italiane della Provincia di Lecce, si metteva alla luce il grave disservizio con cui i cittadini ogni giorno dovevano fare i conti.
Alla comunicazione non ha fatto seguito nessun riscontro e non è stato preso nessun  provvedimento  concreto per risolvere il problema.
Ad oggi,  dopo la lettera di sollecito e diffida inviata alle direzioni di Poste Italiane di Roma, Bari e Lecce, si è in attesa di una soluzione che metta fine ai disservizi per lungo tempo perpetrati ai danni dei cittadini acquaricesi.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.