Venerdì 4 febbraio (ore 22.30 – ingresso gratuito) presso l’Arena Live Music di Carpignano Salentino (Le), continuano gli appuntamenti alla scoperta della Black Music a 360°. In consolle questa volta si alterneranno Baraka Sound System e Cleopatra Sound per una serata tra rock, ska, rockabilly, roots e surf.

Baraka Sound System è l’evoluzione di un progetto chiamato Back To The Roots, proposto nell’estate del 2007 da Trebles Studio e Porticciolo Roots Bar, che promuoveva la diffusione delle vibes del Battere e Levare. Nel corso degli appuntamenti del Back to the Roots la passione decennale del selecter Omar “il Boss” del Porticciolo Roots Bar, prende forma in un vero e proprio Sound System il quale sino ad ora ha suonato x moltissimi artisti reggae ed funk hip hop, come: Treble, Boom da Bash, Gopher D, Kaos One, Heart on Fire ecc. Il Baraka Sound ha all’attivo numerose collaborazioni sempre nell’ambito del reggae.

Cleopatra sound nasce tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno del duemilanove dall’amicizia di una ragazza e due ragazzi e dal loro comune amore per i suoni e la cultura afroamericana e giamaicana dagli anni cinquanta ai settanta. prima amici e poi una piccola crew di dj-selecter.

Sabato 5 febbraio (ore 22.30) all’Arena Live appuntamento con il tributo a Bob Marley, in occasione del 66esimo anniversario della sua nascita. In consolle si alterneranno Deejay zone (juggling tribute,) Kika Dj (female tribute), Paparina Selecta (vinyl tribute). Seguirà il concerto con Heart on fire affiancati da Papa Ricky, Alessia Tondo, Meet Jah e Bleizone Family. Ogni sound selezionerà il meglio dei grandi classici di Bob Marley, realizzando un personalissimo tributo al grande re della reggae music.

“Bob Marley nasceva a Nine Mile, nella parrocchia civile di Saint Ann, in Giamaica, il 6 febbraio 1945”, sottolineano gli organizzatori. “Da lì a qualche anno la storia della musica avrebbe subito grandi cambiamenti. Un piccolo uomo sarebbe riuscito a portare nel mondo un grande messaggio di pace amore e fratellanza. I colori di una piccola isola sarebbero diventati il simbolo di una resistenza che continua ancora oggiAggiungi un appuntamento per oggi. Tanti sarebbero stati gli artisti che avreb…bero seguito l’esempio di Bob..tanti i sound system che avrebbero diffuso le sue note..tanti sarebbero stati gli animi che si sarebbero infiammati alla sue parole. A 66 anni dalla sua nascita noi vogliamo ricordarlo così..con tutta la musica che ci ha lasciato, con tutta l’energia che ci ha trasmesso, con tutti i messaggi che ha radicato nei nostri cuori”.