Ieri pomeriggio è stato arrestato con l’accusa di furto, Salvatore Vignacastrisi, di 30 anni e residente a Matino. L’uomo è stato colto in flagrante, mentre tentava di rubare dei cavi elettrici e materiali in alluminio da un ex-calzaturificio ormai in disuso nei pressi di Casarano.

 

I carabinieri lo hanno visto caricare la refurtiva su un camion e lo hanno sorpreso senza dargli possibilità di fuga. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di alcuni utensili per lo scasso che sono stati sequestrati assieme all’autocarro.

Vignacastrisi è stato portato nel carcere di Lecce e adesso dovrà rispondere alle autorità giudiziarie.