Armato di fucile, è entrato nel supermercato maxisidis di Supersano, in via Sadat, dove, minacciando una delle due cassiere presenti, si è fatto consegnare l’incasso della serata: circa 500 euro. La rapina è stata consumata intorno alle 18.40, quando all’interno dell’attività commerciale, che sorge in una zona

periferica del paese, c’erano anche diversi clienti. Il bandito, vestito con una tuta e travisato da casco integrale, una volta guadagnata l’uscita, è salito su una moto da enduro, a bordo della quale lo attendeva un complice. Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione di Ruffano, dipendenti dalla compagnia di Casarano. Secondo gli investigatori, potrebbe trattarsi degli stessi banditi che, il 19 gennaio scorso, rapinarono il distributore ip sulla Taurisano Miggiano.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.