Domani, 6 Febbraio 2011, alle ore 21,00, Tullio Solenghi e Maurizio Micheli poteranno in scena lo spettacolo «Italiani si nasce, e noi lo nacquimo» al Teatro Filograna di Casarano.

Prosegue così la stagione teatrale «Pensiamo in prosa» organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Casarano, in collaborazione con il consorzio Teatro Pubblico Pugliese e con la consulenza artistica di Claudio Pedone. L’opera “Italiani si nasce, e noi lo nacquimo” di Maurizio Micheli e Tullio Solenghi è stata realizzata in collaborazione con i testi di Marco Presta e con la consulenza artistica di Michele Mirabella; mentre le musiche sono state affidate al maestro Massimiliano Forza con la cooperazione di Massimiliano Borghesi, Sandra Cavallini, Paolo Gattini, Fulvia Lorenzetti, Matteo Micheli, Enzo Saturni; infine la regia è stata affidata a Marcello Cotugno. L’opera narra la storia dell’Italia che festeggia i 150 anni della sua Unità. In una piazza italiana, una compagnia teatrale racconta una storia d’Italia a partire da Adamo passando da Leonardo, Casanova, Leopardi. Tutti sono accomunati dallo stesso irresistibile denominatore comune: l’Italianità. Esiste ancora e come si manifesta oggi?; Micheli e Solenghi, con la complicità di due amici, propongono una piace ironica, tipica del varietà, con buone letture e sfiziose canzoni.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette + 1 =