La Giunta regionale ha approvato il nuovo schema di “Protocollo d’Intesa tra il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione ed il Presidente della Regione per la realizzazione di un programma di innovazione dell’azione amministrativa”.

Il Protocollo è  teso ad “ incrementare- come si legge nel documento- l’accessibilità dei sistemi di e-government per facilitare  le relazioni amministrative  con cittadini ed imprese, contribuendo quindi alla riduzione degli oneri burocratici ed alla semplificazione delle modalità di sv0olgimento dei servizi che la Regione Puglia rende ai propri utenti, nel rispetto degli obblighi di trasparenza quale strumento di prevenzione e di lotta alla corruzione e redendo quindi visibili i rischi di cattivo funzionamento dell’amministrazione pubblica”.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
LA Giunta regionale, preso atto dell’assunzione di responsabilità da parte di AQP spa, della Provincia di Lecce e dell’Autorità di Gestione del PO FERS 2007-2013, ha dichiarato interesse prioritario della  Regione rimuovere le criticità che ancora oggi non consentono la messa in esercizio dell’impianto di depurazione a servizio dell’agglomerato urbani di Porto Cesareo, così esponendo il Governo nazionale e  per  esso quello Regionale, alle procedure di infrazione comunitaria che, allo stato, vedono  il ricorso della  Corte Europea alla Corte di Giustizia delle Comunità Europee per violazione degli artt. 3 e 4 della Direttiva Comunitaria 91/271/CEE.
Conseguentemente la Giunta ha disposto che la realizzazione della condotta sottomarina di Nardò, recapito  finale indispensabile per la messa in esercizio dell’impianto di depurazione, sarà assicurata a valere sulle risorse FERS 2007-2013, asse II, Linea di intervento 2.1, Azione 2.1.2
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha rilasciato al Comune di Putignano per Opere di mitigazione del rischio idrogeologico nell’area della zona industriale,  parere paesaggistico con prescrizioni.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre + 9 =