“La vittoria contro il Parma non è casuale- dichiara il tecnico dei salentini, Gigi De Canio, sul sito ufficiale dei giallorossi – perchè la mia squadra gioca sempre per vincere. La nostra mentalità ci porta a cercare sempre il risultato ed è questa l’unica strada che potrà portarci alla salvezza.

Questo modo di affrontare le gare parte da lontano: oggi il risultato ci ha premiato, mentre contro Cesena, Fiorentina e Napoli, pur avendo giocato meglio di stasera, non abbiamo ottenuto quanto meritavamo.”
Al di là dei tre punti – continua il mister giallorosso – comunque molto preziosi per la nostra classifica, è molto importante la mentalità con cui questa squadra continua ad scendere in campo; significa che siamo sulla buona strada perchè che la squadra migliora sempre più ed ha ancora margini di crescita.
Mi fa davvero piacere che a segnare il gol-vittoria sia stato Chevanton; sono convinto che questo gol contribuirà a rasserenare un giocatore che può rivelarsi utile al Lecce anche quando gioca poco.
Olivera? Il Lecce non può prescindere da lui. E’ un grande calciatore, da squadra blasonata. Non ho alcun merito sulle sue prestazioni, è tutto frutto delle sue capacità e del suo impegno.”

Nel giorno della sua centesima presenza con la maglia del Lecce, ‘Cheva’ torna a segnare al Tardini, al Parma, la squadra alla quale ha segnato il suo primo gol italiano.  Sprizza gioia da tutti i pori il bomber giallorosso che spiega: “Sono davvero felice per aver contribuito con il mio gol per conquistare questo importante successo. Non ritengo sia opportuno parlare dell’inizio di una nuova storia per me nel Lecce, ma credo che non c’era modo migliore per festeggiare le mie 100 presenze ufficiali con questa maglia. E’ stata una gioia immensa segnare il gol-vittoria, ho provato un’emozione fortissima e l’abbraccio dei tifosi mi ha davvero commosso. In questi tre anni ho dovuto lottare contro gli infortuni e spesso sono rimasto solo a lottare. Comunque io non mollo mai ed intendo dare ancora tanto al Lecce, perchè ci tengo in maniera particolare a questi colori”.