”Abbiamo sbagliato l’approccio alla partita, siamo stati molto presuntuosi”. Del Neri, allenatore della Juventus, non cerca attenuanti dopo il ko per 2-0 a Lecce. ”Noi dobbiamo essere sempre molto intensi – ha detto a Sky- , invece abbiamo fatto un calcio sporco, senza grandi idee.

Abbiamo meritato di perdere. Non siamo grandi perche’ non abbiamo la mentalita’ per affrontare queste partite cosi dette ‘facili”’. Questo risultato ”ci deve far riflettere, ci fa tornare parecchio indietro. Anche un pari non ci avrebbe tenuto in linea con i nostri obiettivi. Invece abbiamo disputato la nostra peggior partita. Si puo’ anche perdere, ma in modo diverso”. Ora, ha concluso ”faremo di tutto per non sbagliare piu’. Peccato perche’ eravamo sulla strada giusta”.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × 2 =