Il ruolo degli enti regionali e locali nella promozione di una politica idrica sostenibile e  prima discussione sul parere in commissione Enve e Stakeholders consultation gli argomenti di cui tratterà il presidente della regione Puglia, Nichi Vendola

Commissione ENVE – intervento in aula del Presidente
Lunedì 14 febbraio alle ore 11.00, Vendola terrà la prima discussione del suo parere in Commissione ENVE (Ambiente, cambiamenti climatici ed energia), Comitato delle Regioni su “Il ruolo degli enti regionali e locali nella promozione di una politica idrica sostenibile”.
Il parere si soffermerà su aspetti quali la gestione idrica collegata all’adattamento ai cambiamenti climatici; la riduzione della penuria idrica tramite un equilibrio tra domanda e offerta idrica e le esigenze dell’ecosistema; il ruolo degli enti regionali e locali nella cooperazione internazionale nell’ambito dei programmi di gestione dei bacini idrografici secondo la direttiva quadro in materia di acque.

Subito dopo  l’intervento in aula del Presidente Vendola, interverranno:
– Il rappresentante della Presidenza ungherese di turno dell’Unione Europea,Istvàn Kling, sottosegratario di Stato – ministero per lo Sviluppo rurale dell’Ungheria;
– Il  rappresentante della Commissione Europea, Peter Gammeltoft,  capo dell’unità Acque della Direzione Generale Ambiente.

L’approvazione del parere è prevista per il 5 maggio in Commissione e per il 30 giugno in Plenaria.

Martedi’ 15 Febbraio 10.00: Stakeholder consultation al Comitato delle Regioni
Il giorno dopo, martedì 15 febbraio alle ore 10.00 il Presidente Vendola prenderà parte all’incontro con i rappresentanti delle associazioni, degli enti locali e regionali europei e altri soggetti coinvolti nella gestione delle risorsa idrica in Europa.
L’incontro prevede l’intervento del Presidente e dell’esperto, prof. Umberto Fratino

Farà parte della delegazione regionale Fabiano Amati, Assessore alle risorse naturali e alla tutela delle acque.