Parte ufficialmente la stagione agonistica nazionale dilettanti 2011, con il “1° Torneo Esordienti”, riservato alle qualifiche Schoolboy, Junior e Youth, in programma in questo weekend.

La Federazione Pugilistica Italiana (Fpi), ha voluto organizzare questo debutto nazionale per i giovani boxeur, suddividendo il torneo in tre distinti appuntamenti: le regioni del nord, si ritroveranno sul ring allestito a Riccione; ad Ariccia (Rm), per il centro Italia, mentre gli atlei del sud, in quel di Mattinata in provincia di Foggia, evento organizzato in collaborazione con la società “Accademia Pugilistica Andriese”. Presenti a rappresentare la provincia di Lecce, quattro giovani atleti.
La presenza leccese più corposa di atleti presenti a Mattinata, è proposta dalla Beboxe di Copertino; il maestro Francesco Stifani, farà salire sul ring, il 14enne Lorenzo Leo nella categoria Schoolboy (kg 62), il quale si confronterà con i campani, Donato Battipaglia dell’Asd Boxe Vesuviana e Andrea Rosa dell’Asd Boxe Libertas “V. Varone”. Nella categoria Junior (kg 63), salirà sul ring, il 16enne Joele Vangeli (fratello del campione italiano, Dario): il giovane Vangeli, si confronterà con altri sei pugili, a cominciare dai pugliesi, Antonio Jeva dell’Accademia Pugilistica Andriese, Alessandro Inturri dell’Asd Pugilistica Merico – Pulsano e Carmine Capobianco dell’Asd Accademia Pugilistica Luciano Bruno di Foggia; gli altri partecipanti (sempre nella categoria Junior, kg 63), sono i campani Luigi Giappone dell’Asd Boxe Giuliano, Alessio Pagliuca dell’Asd Minotaur Boxe e Giuseppe Valentino dell’Asd Boxe Libertas “V. Varone”. Infine, sempre della Beboxe, presente anche il 16enne Matteo Schito, iscritto nella categoria Youth (kg 75), il quale affronterà il pugliese Francesco Turbato dell’Ass. Sportiva Quero-Chiloiro di Taranto e i campani, Sabato Pugliese dell’Asd Accademia Pugilistica Contrada, Domenico Parolisi dell’Asd Excelsior Boxe, Mattioli Prisco dell’Ass. Tifata Boxe Perugino e Franco Vincenzo della Kroton Boxe.
A questo primo appuntamento stagionale, sarà presente – nella categoria Junior (kg 60) – il 16enne Andrea Sparapane, della Salento Boxe di Lecce; l’allievo del maestro Giacomo Laudisa, affronterà i pugliesi, Gabriele Riccio dell’Accademia Pugilistica “Luciano Bruno” di Foggia,  Andrea Quinto dell’Asd Boxe Sgaramella (Canosa di Puglia), Carlos Modugno del Team Boxe Bari e i campani, Armando Scalaprice dell’Asd Us Pietro Zinzi, Giuseppe Decurione dell’Asd Boxe Casertana e Salvatore De Cicco dell’Asd Minotaur Boxe.
Ad accedere direttamente alla seconda fase, anche, altri tre boxeur della Beboxe di Copertino: il 16enne Luigi Martiriggiano (Junior, kg 52) e i 17enni Luca Bruno (Youth, kg 60) e Matteo Schito (Youth, kg 75); inoltre, il 18enne (Youth, kg 64), Mirco Baldassarre dell’Accademia Pugilistica Dilettanti “Boxe Lecce” del maestro Angelo Lezzi e il 15enne Salvatore De Iaco, della Alex Boxe di Tricase del maestro Giuseppe Musarò.     

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × quattro =