“Questa dichiarazione di Berlusconi, e’ una dichiarazione di guerra al Mezzogiorno e la Paese”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, commentando le affermazioni del presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi

il quale ha annunciato che chiedera’ la fiducia alla Camera sul federalismo fiscale. ”Non si puo’ immaginare – ha rilevato Vendola – che su una materia tanto delicata si debba procedere per voti di fiducia di una maggioranza frutto di una attivita’ di compravendita e di corruzione, che e’ uno scandalo planetario”. ”Il federalismo – ha aggiunto – e’ una prospettiva che sta assumendo il profilo di una minaccia sociale e di una minaccia istituzionale. Nessuno si e’ tirato indietro di fronte alla possibile sfida di un buon federalismo. Invece siamo oggi nel pieno di una crisi economica e in un contesto governativo segnato fortemente dall’egemonia della Lega Nord”. ”E – ha concluso Vendola – il rischio e’ che il federalismo si configuri come un colpo alla nuca del Mezzogiorno d’Italia”