Per sfuggire ai carabinieri che lo avevano individuato, un pusher ha cercato d’ingoiare 15 dosi d’eroina, arrestato. Si tratta di Campa Salvatore, 20enne di Galatina, accusato di detenzione ai fini di  spaccio di sostanza stupefacente.

L’episodio è avvenuto ieri sera, quando i carabinieri hanno deciso di fermare il 20enne mentre si trovava a bordo di un’auto con un’ altra persona. Ma quando i militari hanno intimato l’alt al veicolo, il giovane, con una mossa repentina, si è infilato in bocca un involucro, recuperato dai carabinieri e contenente 4,8 grammi di eroina, quantita’ sufficiente per confezionare quasi 15 dosi.

Il 20enne è stato trasferito nel carcere di Lecce

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × cinque =