Altro caso di influenza A in Puglia: un giovane di 20 anni, affetto da malattie ematologiche, e’ ricoverato in gravi condizioni in rianimazione nell’ospedale salentino di Tricase. Il ragazzo e’ intubato.

Salgono quindi a 19 i pazienti ricoverati in rianimazione in Puglia, mentre i pugliesi morti a causa del virus H1N1 restano otto.

Mentre solo ieri altre tre persone sono state ricoverate nei reparti di rianimazione in Puglia dopo aver contratto l’influenza A. Il piu’ grave e’ un uomo di 64 anni ricoverato nel Policlinico di Bari; una donna di 35 e’ ricoverata a Lecce, un uomo di 39 a Barletta. I tre, che hanno tutti malattie pregresse, sono intubati.

 

CONDIVIDI