La Provincia di Lecce investe 930mila euro per la valorizzazione della naturalità nel territorio di Galatone e per la costruzione di una rotatoria a Sannicola. A deciderlo la giunta provinciale, presieduta da Antonio Gabellone, che nell’ultima seduta ha approvato i due interventi

Il primo riguarda l’approvazione del progetto esecutivo dei lavori di messa in sicurezza, riduzione del rischio allagamenti e valorizzazione della naturalità nel territorio del Comune di Galatone. Con una spesa di 722mila euro si provvederà alla messa in sicurezza, mediante la realizzazione di opere di difesa idraulica, di una porzione nel centro urbano di Galatone ricadente attorno al Castello di Fulcignano, borgo medievale di rilevanza archeologica ed architettonica.

“Questo intervento”, dichiara l’assessore provinciale alla Gestione territoriale Gianni Stefano, “intende dare maggiore sicurezza al territorio, soprattutto sotto l’aspetto idrogeologico. E’ il primo di una serie rientrante in un progetto più complessivo, in cui rientrano Copertino e Campi Salentina, progetto che prevede un finanziamento complessivo di 3milioni di euro che ha come obiettivo quello di mettere in sicurezza e ridurre il rischio di allagamenti, con conseguente valorizzazione della naturalità, di alcuni ambiti territoriali del nostro Salento”.

Nella stessa seduta di giunta, inoltre, è stato approvato il progetto definitivo di costruzione di una rotatoria sull’incrocio tra la strada provinciale per Alezio e la Circonvallazione comunale in agro di Sannicola. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 210mila euro (162mila a carico della Provincia e la restante parte, 48mila, del Comune di Sannicola)

“L’intervento è finalizzato al miglioramento delle condizioni di sicurezza e transitabilità del tronco stradale tra la provinciale 53 per Alezio e la Circonvallazione comunale di Sannicola”, dichiara l’assessore provinciale all’Edilizia stradale Massimo Como.

“Continuiamo così a perseguire l’obiettivo di una rete viaria provinciale più sicura con la realizzazione di una nuova opera attesa da tempo e che con grande impegno facciamo giungere a compimento”, conclude l’assessore Como.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 4 =